Filosofia

Nei dintorini

Il mio nome è Francesco e sono nato a Brescia nel 1981.
Dal primo gennaio 2013 residente in via San Michele 29 a San Michele (Gardone Riviera) Bs.

Sono Perito Agrario con diploma di Tecnico Superiore in Vitivinicoltura.

Dopo 10 anni di lavoro come magazziniere è arrivata la decisione di cambiare vita.
Una nuova vita è possibile! Quando te ne rendi conto piangi di felicità e provi la strana sensazione che tutto sia possibile; un pò come i primi mesi in cui si è innamorati. Ci si sente leggeri calmi tranquilli ed una forza straordinaria che permette di superare ostacoli che in apparenza posson sembrare insormontabili.
La ricerca della felicità è quella che dobbiamo inseguire per capire quale sia la nostra strada; io l’ho trovata nella raccolta dei piccoli frutti. Penso sia come tornare agli albori della vita umana, credo sia molto sensuale e possa essere ricca di ricordi felici e spensierati: immaginate i fichi in Sardegna, i mirtilli in Carnia, le more e le fragoline a San Michele, le ciliegie a Vasto, l’uva in Toscana, i lamponi in Croazia.
In questi anni, viaggiando, conoscendo persone e leggendo molto ho fatto scelte diverse che mi hanno portato ad essere una persona che pone come prima cosa il rispetto dell’ambiente e degli animali. La natura è il dono più prezioso che abbiamo e da coltivatore diretto penso sia un dovere cercare di divulgare al massimo i sani principi che uniscono l’uomo alla terra. La spinta la dà la volontà di vivere più a -misura d’uomo- con poco ma con la testa.
La decisione personale di cambiar vita deve nascere dall’interno  non certo imposta. Una delle motivazioni principali che mi ha spinto a questo è stato il fatto di non sentirmi realizzato nella vita e questa “routine” alla lunga annoia stufa e non ti riempie, si tende a sopravvivere e non si vive davvero.
Si aspetta di arrivare alla pensione per realizzare i propri sogni, quando ormai, forse, è troppo tardi per goderseli.

Comments: 13

  1. Silvia 15 dicembre 2012 at 16:45 Reply

    Ciao. Sei formidabile. Ciò che ho letto mi ha emozionato tantissimo. Il sentimento che sento nelle tue parole è quello della “meraëa”: la meraviglia. Quando ci si commuove alla vista di un paesaggio o quando si resta stupiti di fronte ad un insetto mai visto…
    La natura ti prenderà per mano e, se saprai sentire ciò che ti sussurrerà, sarà quasi una passeggiata!

  2. Fedo e zia Terry 26 dicembre 2012 at 10:31 Reply

    Ciao Franci! La tua decisione è importante e coraggiosa e ispira forza anche a noi tutti. Nelle tue parole così belle e commoventi sentiamo che la tua decisione è quella giusta. Come tutte le avventure ci saranno i momenti difficili ma questi ti aiuteranno a crescere e dovrai accoglierli senza paura. Il tuo è un sogno bellissimo, ti auguriamo di realizzarlo e di essere felice.
    Fedo e zia Terri

  3. Marco 30 dicembre 2012 at 19:30 Reply

    Cavolo vecio… che dire…. complimenti !
    Complimenti per la scelta che hai fatto…. Bisogna avere 2 palle ( scusa la volgarità ) grandi, anzi immense per fare quello che hai fatto e proprio per questo ti ammiro. Non è da tutti realizzare i propri sogni…al giorno d oggi questi rimangono chiusi in un cassetto che non verrà mai aperto per un motivo o per l altro…. per paura, per mille motivi…. boh, non so.
    Ma tu quel cassetto l hai aperto. Complimenti. Saro’ monotono ma ti ammiro. ti auguro veramente di cuore che tu possa realizzare tutti i tuoi sogni e i tuoi progetti. Te lo meriti. in bocca al lupo vecio. Son sicuro che ce la farai alla grandissima !!!!!!!

  4. Chiara 30 dicembre 2012 at 21:48 Reply

    Apprendo solo ora il tuo cambiamento di vita e anche io ti confesso di essere rimasta emozionata dalle tue parole, dai sentimenti che ti hanno ispirato. Per un motivo piuttosto semplice e significativo: da un po’ di tempo a questa parte provo la stessa cosa, il desiderio di avvicinarmi alla terra, di vivere sempre più a contatto con la natura e il bisogno vitale di stare vicino agli animali che ho sempre adorato, la volontà di fare quanto è in mio potere per rispettare e difendere l’ambiente. La voglia di cambiare vita. Purtroppo non ho – ad ora – l’opportunità di farlo, forse mi manca un po’ di coraggio ma il sogno c’è. E chissà che prima o poi, seguendo il tuo esempio, non riesca a realizzarlo. Francesco, i miei complimenti per la tua scelta e un grande in bocca al lupo. Ti saluto con l’idea di venire a trovarti e la promessa di diventare tua cliente!
    Chiara

  5. Alberto 31 dicembre 2012 at 08:49 Reply

    2 PAROLE…GRANDE VECIOOOOOOOOOOOOOOO
    …sò che hai le palle x portare in fondo il tuo nuovo lavoro…belle davvero le parole, tutto vero quello che scrivi.
    Che dire in bocca al lupo e se serve una mano a fare o disfare sai che il vecchio Lechi c’è sempre e ci sarà sempre, nn ti resta che farti sentire…ti tengo d’occhio e verrò a trovarti…
    ciao PIZ buon 2013….e spacca tutto…

  6. simone 1 gennaio 2013 at 14:16 Reply

    Complimenti Francy veri e sinceri, relizzare i propi sogni è la cosa più bella del mondo, io l’ho fatto costruendo una famiglia fantastica e pensando che un mio amico sia riuscito a realizzare il suo mi rende pieno di gioia.
    In boccaal lupo caro, e ricorda di non smettere mai di sognare, perchè gli stessi portano ispirazione gioia e felicità.
    Buon 2013

  7. Erica 5 gennaio 2013 at 00:04 Reply

    Franci sei grande! Come posso adottare una gallina? Mi iscrivi alla newsletter? Sei speciale!

  8. francesca 5 gennaio 2013 at 13:01 Reply

    ..mi ricordo quando quest’ estate mi hai detto che stavi bene con il lavoro che facevi….e mi ricordo anche quando abbiamo mangiato i fichi a pantelleria in quel posto incredibile con vista sul mare….sono contenta che ti sei svegliato…tantissimi auguri!!

  9. Stefano Pansi (Il Nonno) 6 gennaio 2013 at 21:16 Reply

    un po’ come rinascere.

  10. Mauro (INO) 14 gennaio 2013 at 19:17 Reply

    C’è sempre una citazione valida per qualsiasi situazione…Nel leggere la tua Filosofia, mi è subito venuto in mente “into the wild”…(ovviamente NON il finale…)
    “C’è tanta gente infelice che tuttavia non prende l’iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l’animo avventuroso di un uomo non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l’avventura. La gioia di vivere deriva dall’incontro con nuove esperienze, e quindi non esiste gioia più grande dell’avere un orizzonte in costante cambiamento, del trovarsi ogni giorno sotto un sole nuovo e diverso…
    … Non dobbiamo che trovare il coraggio di rivoltarci contro lo stile di vita abituale e buttarci in un’esistenza non convenzionale….”
    Christopher Mccandless

    Grande Botta!

  11. SÜRA 28 gennaio 2013 at 19:36 Reply

    Grande Chiovve!!!!
    Sei il Christopher McCandless della bassa!!!!!Sei Er Mejo,cazzo!!!

  12. Beatrice 7 marzo 2013 at 22:51 Reply

    Francesco! E’ di una bellezza semplice eppure mille volte coraggiosa, la tua scelta… Vedere le tue foto e leggerti dà gioia anche a chi, come me, è incastrato nella routine cittadina. Grazie, quindi. E complimenti!

  13. Emanuele 18 gennaio 2015 at 21:48 Reply

    Ho avuto il piacere di conoscerti oggi al negozio, primo tuo giorno di apertura! Complimenti!
    Sono contento di poter contare su i tuoi prodotti per i miei clienti. A breve apriremo anche noi nel complesso Gasparo e spero di poter condividere insieme con te un sano ed etico business.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *